PER INFORMAZIONI E RICHIESTE POTETE INVIARE UN MESSAGGIO UTILIZZANDO LA VOCE DEL MENU "CONTATTI"

domenica 25 febbraio 2018

Novena a San Domenico Savio (28 Febbraio all' 8 Marzo)




Preghiere da recitarsi nei nove giorni della novena:

1. O San Domenico Savio che nei fervori eucaristici estasiavi il tuo spirito alle dolcezze della reale presenza del Signore, sì da esserne rapito, ottieni anche a noi la tua fede e il tuo amore al Santissimo Sacramento, affinché possiamo adorarlo con fervore e riceverlo degnamente nella Santa Comunione.

Gloria al Padre...

2. O San Domenico Savio che nella tua tenerissima devozione alla Immacolata Madre di Dio le consacrasti per tempo il cuore innocente diffondendone il culto con pietà filiale, fa' che anche noi le siamo figli devoti, per averla Ausiliatrice nei pericoli della vita e nell'ora della nostra morte.

Gloria al Padre...

3. O San Domenico Savio che nell'eroico proposito: "La morte. Ma non peccati" serbasti illibata l'angelica purezza, ottieni anche a noi la grazia di imitarti nella fuga dai divertimenti cattivi e dalle occasioni di peccato per custodire questa bella virtù.

Gloria al Padre...

4. O San Domenico Savio che per la gloria di Dio e per il bene delle anime sprezzando ogni rispetto umano impegnasti un ardito apostolato per combattere la bestemmia e l'offesa a Dio, ottieni anche a noi la vittoria sul rispetto umano e lo zelo per la difesa dei diritti di Dio e della Chiesa.

Gloria al Padre...

5. O San Domenico Savio che apprezzando il valore della mortificazione cristiana temprasti nel bene la tua volontà , aiuta anche noi a dominare le nostre passioni e a sostenere le prove e contrarietà della vita per amore di Dio.

Gloria al Padre...

6. O San Domenico Savio che raggiungesti la perfezione dell'educazione cristiana attraverso una docile obbedienza ai tuoi genitori ed educatori, fa' che anche noi corrispondiamo alla grazia di Dio e viviamo fedeli al magistero della Chiesa Cattolica

Gloria al Padre...

7. O San Domenico Savio che non pago di farti apostolo tra i compagni sospirasti il ritorno alla vera Chiesa dei fratelli separati ed erranti, ottieni anche a noi lo spirito missionario e rendici apostoli nel nostro ambiente e nel mondo.

Gloria al Padre...

8. O San Domenico Savio che nell'eroico compimento d'ogni tuo dovere fosti modello di operosità instancabile santificata dalla preghiera, concedi anche a noi che nell'osservanza dei nostri doveri ci impegniamo a vivere una vita di esemplare pietà.

Gloria al Padre...

9. O San Domenico Savio che col fermo proposito: "Voglio farmi santo" alla scuola di Don Bosco raggiungesti ancora giovane lo splendore della santità, ottieni anche a noi la perseveranza nei propositi di bene, per fare dell'anima nostra il tempio vivo dello Spirito Santo e meritare un giorno l'eterna beatitudine in Cielo.

Gloria al Padre...

Preghiera:

O Dio, che in San Domenico hai dato agli adolescenti un mirabile modello di pietà e di purezza, concedi propizio che per sua intercessione ed esempio possiamo servirti casti nel corpo e puri nel cuore. Per il Signore nostro Gesù Cristo, tuo Figlio che è Dio e vive e regna con Te nell'unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.



Preghiera per il 9 marzo:

Angelico Domenico Savio,
che alla scuola di Don Bosco imparasti a percorrere

le vie della santità giovanile, aiutaci ad imitare

il tuo amore a Gesù, la tua devozione a Maria,
il tuo zelo per le anime; e fa che,
proponendo anche noi di voler morire piuttosto che peccare,
otteniamo la nostra eterna salvezza. Amen

Novena a San Tommaso d'Aquino (26 Febbraio al 6 Marzo)


Ogni giorno della novena, recitare le seguenti preghiere:



1. O glorioso San Tommaso, che per assecondare la voce di Dio il quale vi chiamava allo stato religioso, sopportaste con eroica mansuetudine la più ingiusta persecuzione che vi mossero i più stretti parenti, fino a fare in pezzi il vostro abito, e tenervi per due anni rinchiuso in una torre, otteneteci, ve ne preghiamo, la grazia di sprezzare tutte le lusinghe le minacce del mondo per camminare fedelmente a seconda delle divine inspirazioni. 

Gloria al Padre... 

2. O glorioso San Tommaso, che per la vostra generosità nell’allontanare da voi con un tizzone di fuoco quella femmina sfacciata che tentò di macchiare la vostra innocenza, e nel consacrarvi irrevocabilmente al Signore con voto di perpetua verginità, meritaste di sentire dagli Angioli stringere i fianchi e di essere per sempre liberato dagli assalti della ribelle concupiscenza, otteneteci, ve ne preghiamo, la grazia di fuggire con ogni sollecitudine, o di resistere sempre coraggiosamente a tutto quello che potesse macchiare menomamente i nostri sensi ed il nostro cuore. 

Gloria al Padre... 

3. O glorioso San Tommaso, che nel breve spazio di vent’anni percorreste in qualità di maestro le più famose università dell’Europa, convertiste coi vostri discorsi un numero infinito di peccatori e di infedeli, delucidaste coi vostri scritti tutti i dogmi, tutti i precetti, tutte le massime di Cristianesimo, e ne combatteste tutti i nemici, e malgrado così serie e così molteplici occupazioni, non lasciaste mai d’impiegare ogni giorno molte ore nell’orazione, e di mortificare la vostra carne colle più austere penalità, otteneteci, ve ne preghiamo, la grazia d’impiegare sempre in opere di santificazione tutti i momenti di nostra vita, e di non tralasciare giammai quelle pratiche di pietà e di penitenza che sono indispensabili a conservarci e farci crescere ogni giorno nello stato della giustizia. 

Gloria al Padre... 

4. O glorioso San Tommaso, che facendo sempre vostra delizia la devozione la più fervorosa a Gesù crocifisso e sacramentato ed alla santa vergine Maria, e, promuovendone il culto, e zelandone la gloria, otteneste sempre con sicurezza l'esaudimento di tutte le vostre suppliche, otteneteci, ve ne preghiamo, la grazia, che mettendo anche noi in Gesù ed in Maria tutta la nostra fiducia, e professandone sincera la devozione, ne riportiamo continuamente lume nei dubbi, difesa nei pericoli, consolazione negli affanni e il necessario soccorso in tutti i nostri bisogni. 

Gloria al Padre... 

5. O glorioso San Tommaso, che assicurato da Gesù Cristo di aver ben scritto di lui specialmente sul più grande di tutti i misteri, la ss. Eucaristia, e interrogato di qual mercede foste voi desideroso, nient’altro gli domandaste fuorché il suo amore in questa vita e il suo possesso nell’altra, otteneteci, ve ne preghiamo, la grazia di non cercar mai altro compenso di tutte le nostre fatiche, fuorché la grazia di perseverare e di crescere nel suo amore fino alla morte, onde avere la bella sorte di partecipare alla sua gloria per tutta quanta l’eternità.

Gloria al Padre... 


Orazione composta da San Tommaso d'Aquino e recitata ogni giorno in ginocchio:

Oratio
Concede nobis, quaeso, misericors Deus, quae tibi sunt placita ardenter concupiscere, prudenter investigare, veraciter agnoscere, et perfecte implere ad laudem et gloriam Nominis tui. Amen. 

Orazione
Concedeteci, Vi prego, misericordioso Iddio, di desiderare ardentemente le cose che vi piacciono, investigarle, con prudenza, conoscerle quali sono, e perfettamente adempirle, lode e gloria del Nome vostro. Così sia

Coroncina allo Spirito Santo (26 Febbraio)


Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre...


Vieni, o Spirito di Sapienza,distaccaci dalle cose della terra, e infondici amore e gusto per le cose del cielo.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito d’Intelletto, rischiara la nostra mente con la luce dell’eterna verità e arricchiscila di santi pensieri.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito di Consiglio, rendici docili alle tue ispirazioni e guidaci sulla via della salute.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito di Fortezza, e dacci forza, costanza e vittoria nelle battaglie contro i nostri spirituali nemici.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito di Scienza, sii Maestro alle anime nostre, e aiutaci a mettere in pratica i tuoi insegnamenti.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito di Pietà, vieni a dimorare nel nostro cuore per possederne e santificarne tutti gli affetti.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)

Vieni, o Spirito di Santo Timore, regna sulla nostra volontà, e fa che siamo sempre disposti a soffrire ogni male anziché peccare.

Padre Santo, nel nome di Gesù manda il tuo Spirito a rinnovare il mondo. (si recita per 7 volte)


Preghiera alla Vergine Maria:


O purissima Vergine Maria, che nella tua Immacolata Concezione fosti fatta dallo Spirito Santo elettoTabernacolo dalla Divinità, prega per noi. Affiché il Divin Paraclito venga presto a rinnovare la faccia della terra.


Ave Maria...


O purissima Vergine Maria, che nel mistero dell'incarnazione fosti fatta dallo Spirito Santo vera Madre di Dio, prega per noi. Affiché il Divin Paraclito venga presto a rinnovare la faccia della terra.

Ave Maria...


O purissima Vergine Maria, che stando in orazione con gli Apostoli nel cenacolo, fosti sovrappiena di Spirito Santo, prega per noi. Affiché il Divin Paraclito venga presto a rinnovare la faccia della terra.

AveMaria...


Venga il Tuo Spirito, Signore, e ci trasformi interiormente con i Suoi doni: crei in noi un cuore nuovo, affinché possiamo piacere a Te e conformarci alla tua volontà.

Per Cristo nostro Signore. Amen

sabato 10 febbraio 2018

Preghiera a Santa Scolastica (10 febbraio)


O Santa Scolastica, che hai seguito l'esempio del tuo grande fratello San Benedetto nel servire Gesù Cristo con l'amore silenzioso ed orante, concedi anche a me il desiderio di conoscere ed amare sempre più Dio che mi ha creato e redento. Amen.

venerdì 9 febbraio 2018

Preghiera a sant'Apollonia martire (9 febbraio)


Gloriosa San'Apollonia, per quell'acutissimo dolore che soffristi, quando per ordine del tiranno ti furono strappati i denti, che tanta bellezza aggiungevano al tuo volto angelico, e per quell'inaudito coraggio con cui ti lanciasti spontaneamente tra le fiamme, prima che i carnefici ti ci buttassero, ottienici la grazia di essere liberati da ogni male dei denti e di sostenere con rassegnazione e con fortezza le persecuzioni per la fede. Amen.

(banner_1 nascosto)

(banner_1 nascosto)

(banner_2 nascosto)

(banner_2 nascosto)