Citazione spirituale

libreria del santo

sabato 3 dicembre 2016

Novena a Santa Lucia (dal 4 al 12 dicembre)


1° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, che fin dalla vostra prima età corrispondeste docilmente all'educazione cristiana, che vi diede la piissima madre vostra, otteneteci di apprezzare, fra le tenebre dell'attuale mondo pagano, il gran dono della fede. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

2° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, che meritaste di godere durante le vostre preghiere dell'apparizione di Sant'Agata, ottenete a noi pure di ricorrere con uguale fiducia al patrocinio dei Santi ed al vostro in particolare e godere così gli effetti della vostra intercessione.
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

3° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, che rinunciaste in favore dei poveri alla ricca eredità paterna, otteneteci di vivere staccati dai beni del mondo e di aiutare con generosità tutti i fratelli che soffrono.
Gloria al Padre...
Santa Lucia, prega per noi. 

4° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, che rinunziando alle nozze terrene, consacraste la vostra verginità allo Sposo celeste, Gesù Cristo, otteneteci di vivere sempre uniti al Signore, seguendo gli insegnamenti del santo Vangelo.
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

5° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, per quella fede ammirabile mostrata quando diceste davanti al tiranno che nessuno avrebbe potuto togliervi lo Spirito Santo che abitava nel vostro cuore come un tempio, otteneteci dal Signore di vivere sempre nella sua Grazia e di fuggire tutto quello che potrebbe causarci una perdita così grave. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

6° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, per quell'amore che ebbe per voi il vostro sposo Gesù Cristo, quando con un miracolo vi rese immobile, malgrado tutti gli sforzi dei vostri nemici per trascinarvi in luogo di peccato e di infamia, otteneteci la grazia di non cedere mai alle tentazioni del mondo, del Demonio e della carne, e di combattere i loro assalti con la mortificazione e l'unione con Dio. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

7° giorno.
O gloriosa Santa Lucia che aveste la grazia di prevedere la vittoria della Chiesa dopo le persecuzioni dei primi secoli, otteneteci che la santa Chiesa ed il Papa, fatti ancora oggi segno di terribili lotte, riportino gloriosa vittoria su tutti i nemici di Dio. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi.

8° giorno.
O gloriosa Santa Lucia per quell'ardente amore che aveste verso Gesù quando sacrificaste la vostra vita, come martire, quando vi furono cavati gli occhi, otteneteci la grazia di un perfetto amore al Signore e di sostenere ogni avversità piuttosto che diventare infedeli al nostro divin Redentore. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

9° giorno.
O gloriosa Santa Lucia, che ora godete in Cielo il volto splendente di Dio, ottenendo grandi grazie a chi vi invoca con fiducia, ottenete a tutti noi non solo la protezione per gli occhi del corpo, ma specialmente la vera luce agli occhi dello spirito. 
Gloria al Padre... 
Santa Lucia, prega per noi. 

Prega per noi, gloriosa Santa Lucia
perché siamo fatti degni delle promesse di Cristo. 

Preghiamo
Riempi di gioia e di luce il tuo popolo, o Signore, per l'intercessione gloriosa della santa vergine e martire Lucia, perché noi, che festeggiamo la sua nascita al cielo, possiamo contemplare con i nostri occhi la tua gloria. Per Cristo nostro Signore.
Amen


(fonte: www.preghiereperlafamiglia.it)

venerdì 2 dicembre 2016

Novena a Maria Santissima Nostra Signora di Guadalupe (dal 3 al 11 dicembre)


Nostra Signore di Guadalupe, secondo il tuo messaggio in Messico, io ti venero come " la Vergine Madre del vero Dio per quelli cui vivono, il Creatore di tutto il mondo, del cielo e della terra." Nello spirito io mi inginocchio davanti alla tua santa immagine che tu miracolosamente hai impresso sopra il mantello di San Diego, e con fede innumerevole di pellegrini che visitano il tuo santuario io ti imploro questa grazia... Ricordati, O immacolata vergine, le parole che hai detto al tuo devoto fedele, "Io sono per te Madre di misericordia e per tutta la gente che mi ama e che ha fiducia in me ed invoca il mio aiuto. Io ascolto i loro lamenti e, conforto tutti i loro dolori e le loro sofferenze". Io ti imploro di essere una madre misericordiosa per me, perché io ti amo sinceramente, ho fiducia in te ed invoco il tuo aiuto. Io ti supplico, Nostra Signora di Guadalupe, di accogliere la mia richiesta, se questa è conforme alla volontà del Signore, fa che possa essere testimone del tuo amore, della tua compassione, del tuo aiuto e della tua protezione. Non mi abbandonare nelle mie necessità.

Nostra Signora di Guadalupe prega per noi. Ave Maria (3 volte) 

Preghiera

Signore di potenza e misericordia, Tu che hai benedetto gli indiani d'America a Tepeyac con la presenza della Vergine Maria a Guadalupe. Possano le Sue preghiere aiutare tutti gli uomini e tutte le donne ad accettarsi uno con l'altro come fratelli e sorelle. Attraverso la Tua giustizia presente nei nostri cuori possa la Tua pace regnare nel mondo. Noi ti chiediamo questo, attraverso nostro Signore Gesù Cristo tuo figlio, che vive e regna con Te e con il tuo Santo Spirito, unico Dio, nei secoli dei secoli. Amen.


(fonte: www.preghiereagesuemaria.it)

martedì 29 novembre 2016

Novena all'Immacolata Concezione (dal 29 novembre al 7 dicembre)



I° GIORNO: INVOCAZIONE D'AIUTO A MARIA 

O Vergine Immacolata, primo e soave frutto di salvezza, noi ti ammiriamo e con Te celebriamo le grandezze del Signore che ha fatto in Te mirabili prodigi. Guardando Te, noi possiamo capire ed apprezzare l'opera sublime della Redenzione e possiamo vedere nel loro risultato esemplare le ricchezze infinite che Cristo, con il suo Sangue, ci ha donato. Aiutaci, o Maria, ad essere, come Te, salvatori insieme con Gesù di tutti i nostri fratelli. Aiutaci a portare agli altri il dono ricevuto, ad essere "segni" di Cristo sulle strade di questo nostro mondo assetato di verità e di gloria, bisognoso di redenzione e di salvezza. Amen. 

3 Ave Maria. 


2° GIORNO: TI SALUTO, O MARIA 

Ti saluto, o Maria, tutta pura, tutta irreprensibile e degna di lode. Tu sei la corredentrice, la rugiada del mio arido cuore, la serena luce della mia mente confusa, la riparatrice di tutti i miei mali. Compatisci, o purissima, l'infermità dell'anima mia. Tu puoi ogni cosa perché sei la Madre di Dio; a Te nulla si nega, perché sei la Regina. Non disprezzare la mia preghiera e il mio pianto, non deludere la mia attesa. Piega il Figlio tuo in mio favore e, finché durerà questa vita, difendimi, proteggimi, custodiscimi. 

3 Ave Maria. 


3° GIORNO: OTTIENIMI UN CUORE FEDELE 

Santa Maria, Madre di Dio, conservami un cuore di fanciullo, puro e limpido come acqua di sorgente. Ottienimi un cuore semplice che non si ripieghi ad assaporare le proprie tristezze: un cuore magnanimo nel donarsi, facile alla compassione; un cuore fedele e generoso, che non dimentichi alcun bene e non serbi rancore di alcun male. Formami un cuore dolce e umile che ami senza esigere di essere riamato; un cuore grande e indomabile così che nessuna ingratitudine lo possa chiudere e nessuna indifferenza lo possa stancare; un cuore tormentato dalla gloria di Gesù Cristo, ferito dal suo grande amore con una piaga che non rimargini se non in Cielo. 

3 Ave Maria. 

4° GIORNO: AIUTACI, O MADRE 

Regina nostra, inclita Madre di Dio, ti preghiamo: fa' che i nostri cuori siano ricolmi di grazia e risplendano di sapienza. Rendili forti con la tua forza e ricchi di virtù. Su noi effondi il dono della misericordia, perché otteniamo il perdono dei nostri peccati. Aiutaci a vivere così da meritare la gloria e la beatitudine del Cielo. Questo ci conceda Gesù Cristo, tuo Figlio, che ti ha esaltata al di sopra degli Angeli, ti ha incoronata Regina, e ti ha fatto assidere in eterno sul fulgido trono. A Lui onore e gloria nei secoli. Amen. 

3 Ave Maria. 

5° GIORNO: SALVACI, O MARIA! 

O Vergine, bella come la luna, delizia del Cielo, nel cui volto guardano i beati e si specchiano gli Angeli, fa' che noi, tuoi figli, ti assomigliamo, e che le nostre anime ricevano un raggio della tua bellezza che non tramonta con gli anni, ma che rifulge nell'eternità. O Maria, Sole del Cielo, risveglia la vita dovunque è la morte e rischiara gli spiriti dove sono le tenebre. Rispecchiandoti nel volto dei tuoi figli, concedi a noi un riflesso del tuo lume e del tuo fervore. Salvaci, o Maria, bella come la luna, fulgida come il sole, forte come un esercito schierato, sorretto non dall'odio, ma dalla fiamma dell'amore. Amen. 

3 Ave Maria. 


6° GIORNO: TU, O MARIA 

Ave Maria! Piena di grazia, più Santa dei Santi, più elevata dei cieli, più gloriosa degli Angeli, più venerabile di ogni creatura. Ave, celeste Paradiso! Tutto fragranza, giglio che olezza soave, rosa profumata che si schiude a salute dei mortali. Ave, tempio immacolato di Dio costruito santamente, adorno di divina magnificenza, aperto a tutti, oasi di mistiche delizie. Ave purissima! Vergine Madre! Degna di lode e di venerazione, fonte d'acque zampillanti, tesoro d'innocenza, splendore di santità. Tu, o Maria, guidaci al porto della pace e della salvezza, a gloria di Cristo che vive in eterno con il Padre e con lo Spirito Santo. Amen. 

3 Ave Maria. 


7° GIORNO: RICORDATI DEI TUOI FIGLI 

Vergine Maria, Madre della Chiesa, a Te raccomandiamo la Chiesa tutta. Tu che sei chiamata "aiuto dei Pastori", proteggi e assisti i vescovi nella loro missione apostolica, e quanti, sacerdoti, religiosi, laici, li aiutano nella loro ardua fatica. Ricordati di tutti i tuoi figli; avvalora presso Dio le loro preghiere; conserva salda la loro fede; fortifica la loro speranza; aumenta la carità. Ricordati di coloro che versano nelle tribolazioni, nelle necessità, nei pericoli; ricordati di coloro soprattutto che soffrono persecuzioni e si trovano in carcere per la fede. A costoro, o Vergine, concedi la forza e affretta il sospirato giorno della giusta libertà. 

3 Ave Maria. 


8° GIORNO: O PADRE MISERICORDIOSO 

Padre di misericordia, datore di ogni bene, noi ti ringraziamo perché dalla nostra stirpe umana hai eletto la beata Vergine Maria ad essere Madre del Figlio tuo fatto uomo. Ti ringraziamo perché l'hai preservata da ogni peccato, l'hai riempita di ogni dono di grazia, l'hai congiunta all'opera di redenzione del tuo Figlio e l'hai assunta in anima e corpo al Cielo. Ti preghiamo, per sua intercessione, di poter realizzare la nostra vocazione cristiana, di crescere ogni giorno nel tuo amore e di venire con Lei a godere per sempre nel tuo regno beato. Amen. 

3 Ave Maria. 


9° GIORNO: CHINATI SU DI NOI 

Ascolta, o prediletta da Dio, l'ardente grido che ogni cuore fedele innalza verso di Te. Chinati sulle nostre piaghe doloranti. Muta le menti dei malvagi, asciuga le lacrime degli afflitti e degli oppressi, custodisci il fiore della purezza nei giovani, proteggi la Chiesa santa, fa' che gli uomini tutti sentano il fascino della cristiana bontà... Accogli, o Madre dolcissima, le nostre umili suppliche e ottienici soprattutto che possiamo un giorno ripetere dinanzi al tuo trono l'inno che si leva oggi sulla terra intorno ai tuoi altari: tutta bella sei, o Maria! Tu gloria, Tu letizia, Tu onore del nostro popolo. Amen. 

3 Ave Maria.


(fonte: www.novena.it)

sabato 26 novembre 2016

Medaglia Miracolosa (27 novembre)


Coroncina della Medaglia Miracolosa

1. O Vergine Immacolata della Medaglia Miracolosa, che, mossa a pietà delle nostre miserie, scendesti dal cielo per mostrarci quanta parte prendi alle nostre pene e quanto ti adoperi per allontanare da noi i castighi di Dio e impetrarci le sue grazie, abbi pietà della presente nostra necessità; consola la nostra afflizione e concedici la grazia che ti domandiamo. Salve Regina.

O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a Voi.

2. O Vergine Immacolata della Medaglia Miracolosa, che, quale rimedio a tanti mali spirituali e corporali che ci affliggono, ci hai offerto la tua Medaglia come difesa delle anime, medicina dei corpi e conforto di tutti i miseri, ecco che noi la stringiamo riconoscenti sul nostro cuore e ti domandiamo per essa di esaudire la nostra preghiera. Salve Regina.

O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a Voi.

3. O Vergine Immacolata della Medaglia Miracolosa, Tu hai promesso che grandi sarebbero state le grazie per i devoti della tua Medaglia che ti avessero invocata con la giaculatoria da Te insegnata; ebbene, o Madre, noi, pieni di fiducia nella tua parola, ricorriamo a Te e ti domandiamo, per la tua Immacolata Concezione, la grazia di cui abbiamo bisogno. Salve Regina.

O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a Voi.


Supplica della Medaglia Miracolosa

Da recitarsi alle ore 17 del 27 novembre

O Vergine Immacolata, noi sappiamo che sempre e dovunque sei disposta ad esaudire le preghiere dei tuoi figli esuli in questa valle di lacrime, ma sappiamo pure che vi sono giorni ed ore in cui ti compiaci di spargere più abbondantemente i tesori delle tue grazie. Eccoci, Maria, prostrati ai tuoi piedi nel giorno ed nell'ora da Te stabiliti per mostrare al mondo la tua Medaglia miracolosa. Noi ricorriamo a Te pieni di immensa gratitudine e di fiducia in quest'ora a Te tanto cara, per ringraziarti del dono della tua immagine, prova del tuo affetto e pegno della tua protezione. Noi ti promettiamo che la santa Medaglia sarà il segno della tua presenza in mezzo a noi e il libro in cui conosceremo la forza del tuo amore e l'impegno della nostra gratitudine, per non distruggere con la nostra insensata indolenza il prezzo della nostra salvezza. Il tuo Cuore trafitto, raffigurato sulla Medaglia, animi sempre il nostro e lo faccia palpitare all'unisono col tuo, accendendolo d'amore per Gesù e rendendolo capace di portare con Lui ogni giorno la sua croce. Questa è la tua ora, o Maria: l'ora della tua bontà inesauribile e della tua misericordia trionfante; l'ora in cui hai fatto sgorgare per mezzo della tua Medaglia un fiume di grazie e di prodigi che ha inondato la terra. Fai, o Madre, che quest'ora, che celebra il materno impulso del tuo Cuore, che ti spinse a manifestarti per offrirci il rimedio a tanti mali, sia anche la nostra ora: l'ora della nostra sincera conversione e della tua misericordia. Tu che hai promesso in quest'ora propizia grandi grazie a chi le domanda con fiducia: volgi benigna il tuo sguardo alle nostre suppliche. Noi sappiamo di non meritare le tue grazie, ma a chi potremo ricorrere, o Madre, se non a Te, nelle cui mani Dio ha posto la sua misericordia? Abbi dunque pietà di noi, Consolatrice degli afflitti, e sollevaci dai mali che ora ci opprimono, come già in passato ci hai liberati da tante nostre miserie. Irradia con la tua Medaglia su di noi e sui nostri cari i tuoi raggi benefici: guarisci i nostri ammalati, dai la pace alle nostre famiglie, liberaci da ogni pericolo, porta conforto a chi soffre, consolazione a chi piange, luce e forza a tutti. Ma soprattutto in quest'ora solenne curvati, o Maria, sui peccatori e convertili. Ti raccomandiamo in particolar modo quelli che ci sono più cari: anche loro sono figli tuoi, e per loro tu hai sofferto, offerto, pregato e pianto. Salvali tu, che sei il Rifugio dei peccatori, cosicché dopo di averti amata, invocata e servita sulla terra, possiamo tutti venirti a ringraziare e lodare eternamente in Cielo. Così sia. Salve Regina.

martedì 15 novembre 2016

Preghiera a San Giuseppe Moscati (16 novembre)


O S. Giuseppe Moscati, medico e scienziato insigne nell' esercizio della professione curavi il corpo e lo spirito dei tuoi pazienti, guarda anche noi che ora ricorriamo con fede alla tua intercessione. Donaci sanità fisica e spirituale e ancora una volta sii il dispensatore dei favori divini. Alleviare le pene dei sofferenti, da' conforto agli ammalati, consolazione agli afflitti, speranza agli sfiduciati. I giovani trovino in te un modello, i lavoratori un esempio, gli anziani un conforto, i moribondi la speranza del premio eterno.
Sii per tutti noi guida sicura di laboriosità, onestà e carità, affinché adempiamo cristianamente i nostri doveri e diamo gloria a Dio nostro Padre. Così sia.

giovedì 10 novembre 2016

Preghiera a San Martino di Tours (11 novembre)


Glorioso San Martino che, per la generosa carità che ti spinse a tagliare con la spada in due il tuo mantello per coprire un povero quasi nudo, meritasti di essere elogiato da Gesù: ottienimi la grazia di mettermi sempre a disposizione dei miei fratelli più bisognosi, per avere la benedizione e il soccorso di Dio nelle mie necessità. Amen.

domenica 23 ottobre 2016

Novena per le anime del Purgatorio (dal 24 ottobre al 1 novembre)


San Giovanni, nell'Apocalisse, domanda all'Angelo che gli fa da guida: ",Chi sono queste creature biancovestite? Da dove arrivano?" (Ap. 7,13). E l'Angelo rispose: “Essi sono coloro che sono passati attraverso la grande tribolazione,, (Ap. 7,14) Che significa: "Vengono dalla terra e sono saliti quassù in cielo, ma hanno dovuto passare prima attraverso la grande tribolazione delle sofferenze della vita". "E hanno lavato le loro vesti rendendole candide con il Sangue dell'Agnello". Valere a dire hanno lavato la loro veste dell'anima da ogni macchia di peccato e l'hanno resa bianchissima mediante il Sangue di Gesù: mediante la Confessione (dolce esperienza di perdono e di gioia, e la Comunione (stupenda esperienza di Cielo). 

1. O Gesù Redentore, per il sacrificio che hai fatto di Te stesso sulla croce e che rinnovi quotidianamente sui nostri altari, per tutte le Sante Messe che si sono celebrate e che si celebreranno in tutto il mondo, esaudisci la nostra preghiera in questa novena, donando alle anime dei nostri morti l'eterno riposo, facendo risplendere su di loro un raggio della tua divina bellezza! 
L'eterno riposo... 

2. O Gesù Redentore, per i grandi meriti degli Apostoli, dei martiri, dei confessori, delle vergini e di tutti i Santi del Paradiso, sciogli dalle loro pene le anime dei nostri defunti che gemono nel Purgatorio, come sciogliesti la Maddalena ed il ladro pentito. Perdona i loro falli e schiudi ad esse le porte della tua celeste Reggia che tanto desiderano. 
L'eterno riposo... 

3. O Gesù Redentore, per i grandi meriti di San Giuseppe e per quelli di Maria, Madre dei sofferenti e degli afflitti, fa' scendere la tua infinita misericordia sulle povere anime abbandonate dei Purgatorio. Sono anch'esse prezzo dei tuo Sangue e opera delle tue mani. Dona loro un completo perdono e conducile nelle amenità della tua gloria che da tanto sospirano. 
L'eterno riposo... 

4. O Gesù Redentore, per i molteplici dolori della tua agonia, passione e morte, abbi pietà di tutti i nostri poveri morti che piangono e gemono nel Purgatorio. Applica loro il frutto di tante tue pene e conducili al possesso di quella gloria che in Cielo hai loro preparata. 
L'eterno riposo... 

INVOCAZIONE ALLA MADONNA
O Maria, Madre nostra e Vergine pietosissima, Tu che sei la gioia della Chiesa trionfante e l'aiuto della Chiesa militante, diventa anche il conforto della Chiesa purgante. Stendi dunque la tua destra pietosa verso tante anime che soffrono nel fuoco del Purgatorio e liberale, facendo sì che presto siano ammesse alla visione beatifica dei Cielo.
Ricordati, o Santa Vergine, di soccorrere specialmente le anime dei miei parenti e quelle che sono più abbandonate e bisognose di suffragi. O pietosissima Signora, versa su tutte loro la grazia purificante che esse hanno ottenuto per i meriti dei Sangue prezioso di Gesù Cristo affinché possano essere refrigerate nella gioia eterna.
E voi, anime benedette, che tanto potete presso Dio con le vostre preghiere, intercedete per noi e liberateci da tutti i pericoli dell'anima e dei corpo e proteggete le nostre famiglie, affinché a noi tutti sia concesso di essere ammessi all'eterna beatitudine. Così sia.

INVOCAZIONI PER LE ANIME DEL PURGATORIO
Eterno Iddio, Padre, Figlio e Spirito Santo, abbi pietà delle Anime purganti Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, redentore amatissimo, abbi pietà delle Anime purganti Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua potenza, assolvi quelle Anime Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua clemenza, salva le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua bontà, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua innocenza, purifica le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua umiltà, innalza a Te le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio , per la tua ubbidienza, solleva le Anime del Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua carità, infiamma le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la tua umanità, non abbandonare le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per le tue lacrime, consola le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per le tue piaghe, sana le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per il tuo Sangue prezioso, lava le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per il mistero della tua vita laboriosa, dona il riposo alle Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per il mistero della tua passione e morte perdona alla Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per il mistero del tuo Cuore divino, aiuta le Anime del Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la verginità di Maria Santissima, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per la divina Maternità di Maria, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per gli stenti e la povertà di Maria, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per l'amore che Ti portò Maria Santissima, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per le preghiere di tutti i Santi, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per tutte le opere buone che sono state fatte e si faranno nel mondo, libera le Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci
Gesù mio, per il mistero della tua incarnazione, abbi compassione delle Anime dei Purgatorio Te ne supplichiamo, ascoltaci

Da ripetere per nove giorni consecutivi


(fonte: http://medjugorje.altervista.org/)

mercoledì 19 ottobre 2016

Novena a S. Giuda Taddeo (dal 19 al 27 ottobre)



Da recitarsi per i nove giorni della novena.

San Giuda Taddeo, apostolo glorioso, servo fedele e amico di Gesù, insieme con tutta la Chiesa ti onoro e invoco come avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi: prega per me, miserabile peccatore! Per quel particolare dono a te concesso, porta sollecito il tuo aiuto dove è più invocato e necessario. Vieni in mio soccorso perché per i tuoi meriti, possa ricevere la consolazione e la protezione del cielo in tutte le mie tribolazioni e sofferenze, e in particolare ti chiedo di intercedere presso il Padre buono e misericordioso perché... (si esponga la grazia che si desidera), così che con il cuore ricolmo del gaudio dello Spirito Santo, possa amare e servire Dio per tutta la vita, testimoniare la fede in lui con il tuo stesso coraggio e glorificarlo con te e tutti i santi in eterno. Prometto, o beatissimo apostolo, di essere sempre riconoscente per la grazia che mi sarà donata, continuerò a onorarti come mio amato e potente patrono e mi impegnerò a diffondere la devozione verso di te.

Invocazioni

San Giuda Taddeo, che consoli gli afflitti, prega per me e soccorrimi nella mia afflizione.

San Giuda Taddeo, che sollevi gli oppressi, prega per me e per tutti quelli che invocano il tuo aiuto.

San Giuda Taddeo, che rincuori gli sfiduciati, prega per me perché Dio mi usi misericordia e mi liberi da ogni abitudine al male.

San Giuda Taddeo, che hai accolto gli insegnamenti di Gesù, prega per me perché viva nella pace, nella giustizia e nell'onestà tutti i giorni della mia vita.

San Giuda Taddeo, che hai annunciato il Vangelo, prega per me perché sia saldo nella fede, lieto nella speranza, operoso nella carità.

San Giuda Taddeo, che hai pianto per la morte del Signore, prega per me perché, partecipe delle sofferenze di Gesù, condivida anche la sua gloria.

San Giuda Taddeo, che hai affrontato con coraggio il martirio, prega per me perché sopporti con pazienza le contrarietà della vita e impari a perdonare le offese.

San Giuda Taddeo, che nell'ultima cena hai ricevuto Gesù-Eucarestia, prega per me perché, prima di morire, per la forza dei sacramenti, Dio mi condoni ogni pena della vita presente e futura, mi apra le porte del paradiso e mi conduca alla gioia eterna.

San Giuda Taddeo, che in terra hai avuto un cuore grande e generoso, prega per me e accogli la mia supplica.

Orazione

Dio Padre onnipotente, ristoro nella fatica, sostegno nella debolezza, conforto nel pianto, ascolta la preghiera che con umiltà e fiducia rivolgiamo a te; per la gloriosa intercessione dell'apostolo san Giuda Taddeo, ravviva la nostra fede e confermaci sempre nel tuo amore, salvaci dalle angustie presenti e manifestaci la tua misericordia, nella tua bontà donaci la prosperità e la pace e concedi alla tua Chiesa di crescere continuamente con l'adesione di nuovi popoli al Vangelo del tuo Figlio e nostro Signore Gesù che vive e regna nei secoli dei secoli.

domenica 16 ottobre 2016

Preghiera a San Gerardo Maiella (16 ottobre)


O San Gerardo, tu che con la tua intercessione, le tue grazie e i tuoi favori, hai condotto innumerevoli cuori a Dio; tu che sei stato eletto consolatore degli afflitti, sollievo dei poveri e medico degli infermi; tu che fai piangere di consolazione i tuoi devoti, ascolta la preghiera che fiducioso ti rivolgo. Vedi la sofferenza del mio cuore: confortami e consolami. Tu che conosci la mia afflizione, non lasciarmi soffrire ma vieni in mio aiuto perché anch'io sia nel numero di coloro che con te amano, lodano e ringraziano Dio. Amen. 

giovedì 13 ottobre 2016

Novena a Giovanni Paolo II (dal 13 al 21 ottobre)


Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio Vieni a salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.

Recitare il Credo..., Padre Nostro..., Ave Maria..., Gloria al Padre...

Dopo la meditazione giornaliera recitare la
Preghiera per implorare grazie per intercessione di San Giovanni Paolo II

O Trinità Santa, ti ringraziamo per aver donato alla Chiesa San Giovanni Paolo II e per aver fatto risplendere in lui la tenerezza della tua paternità, la gloria della croce di Cristo e lo splendore dello Spirito d’amore. Egli, confidando totalmente nella tua misericordia e nella materna intercessione di Maria, ci ha dato un’immagine viva di Gesù Buon Pastore e ci ha indicato la Santità come misura alta della vita cristiana ordinaria, quale strada per raggiungere la comunione eterna con Te. Concedici, per sua intercessione, secondo la tua volontà, la grazia che imploriamo, nella speranza che egli sia presto annoverato nel numero dei tuoi Santi. Amen


1° Giorno
Ti ringraziamo o Dio Padre nostro, per aver donato alla Chiesa e al mondo San Papa Giovanni Paolo II. Egli con la sua fede ci ha guidato lungo la via che conduce a Te. Ti chiediamo di mostrarci misericordia per sua intercessione. O nostro amatissimo Giovanni Paolo II prega per noi figli, a te affidati dallo Spirito Santo. Ottienici aumento di Fede, di Speranza, di Carità; presenta al trono dell’Altissimo le nostre miserie ed ottienici grazie.

2° Giorno
Trinità Santa, che reggi l’universo e manifesti la tua amorevole guida nella Chiesa, attraverso il Successore dell’Apostolo Pietro, Ti adoriamo e ringraziamo per aver donato al mondo il Papa Giovanni Paolo II. Egli con il suo pontificato ci ha invitati ad abbattere le barriere dell’odio e dell’egoismo, fidandoci del Tuo Amore e non avendo paura. Concedici per sua intercessione di vivere santamente la nostra vita quotidiana. O San Giovanni Paolo II, che hai esortato a non avere paura, intercedi per noi nelle tribolazioni perché possiamo superare con fiducia le nostre difficoltà.

3° Giorno
O Gesù, Buon Pastore, che dai la vita per le Tue pecorelle e ci manifesti il Tuo amore attraverso i tuoi servi fedeli, ascolta la preghiera che ti rivolgiamo per intercessione di San Giovanni Paolo II, che si è sempre chinato verso i sofferenti nel corpo e nello spirito, portando la Tua Parola ed il Tuo Amore. Giovanni Paolo II che ogni giorno pregavi per quanti a te si rivolgevano, continua a supplicare il Buon Maestro per noi, afflitti dal dolore e dalla disperazione, perché superate le difficoltà presenti, possiamo ritrovare la serenità.

4° Giorno
Gesù Salvatore, che con la Tua Passione hai redento l’umanità dal peccato, accogli la preghiera che ti rivolgiamo con l’intercessione del tuo servo fedele, Giovanni Paolo II, che nella malattia ha sempre dato la testimonianza di un Vangelo della sofferenza quale strumento di comunione con Te. O nostro amato Giovanni Paolo II, ascolta i gemiti di noi che siamo nel dolore. Aiutaci a trovare la forza nella fede, specie nelle ore più buie. Perché possiamo come te affidarci e confidare nel Cristo Redentore.

5° Giorno
Spirito Santo, amore del Padre e del Figlio, fonte di ogni dono, Tu hai illuminato la Chiesa con il magistero di San Giovanni Paolo II. Per sua intercessione Ti chiediamo di illuminare la nostra vita, nei momenti più bui e tempestosi. Giovanni Paolo II continua a guidarci e vieni in nostro soccorso nei momenti di incertezza ed angoscia. Ci affidiamo ancora alla tua guida ed intercessione, sicuri che vorrai ascoltare i nostri problemi e presentarli al Trono dell’Altissimo.

6° Giorno
Dio Padre onnipotente, Tu ci hai creati per amore e con amore e non vuoi altro che il nostro bene. Ti preghiamo di ascoltare le suppliche che ti rivolgiamo per intercessione di San Giovanni Paolo II, che ci ha sempre indicato la tua paternità misericordiosa, come una porta aperta ad ogni figlio. Giovanni Paolo II prega per i tuoi figli,che si riconoscono bisognosi del perdono del Padre e del suo aiuto.

7° Giorno
Ti ringraziamo Gesù che un giorno hai detto a Pietro: “Su questa pietra edificherò la mia Chiesa” e continui ad edificarla servendoti dei tuoi Vicari. Per 27 anni ci hai parlato attraverso il tuo servo Giovanni Paolo II, esortandoci a guardare al tuo Cuore come fonte inesauribile di misericordia. Ascolta le preghiere che ti rivolgiamo per quanti sono nella sofferenza. San Giovanni Paolo II, prenditi cura dei tuoi figli spirituali, assistili, confortali e intercedi per loro le grazie necessarie alla salvezza del corpo e dell’anima.

8° Giorno
Santissimi Cuori di Gesù e Maria, fonti di immenso amore per l’intera umanità, volgetevi verso noi e concedeteci di saperci abbandonare totalmente a Voi. Anche noi vogliamo essere come San Giovanni Paolo II totalmente vostri. Giovanni Paolo insegnaci ad affidarci con lo stesso slancio al cuore di Gesù e Maria, perché anche nelle difficoltà possiamo dire: “Siamo totalmente vostri”. Tu che nella preghiera ci hai indicato un grande tesoro, accogli le nostre e deponile ai piedi della Santa Vergine e del Salvatore.

9° Giorno
Trinità Santa, fonte di ogni Beatitudine, Santità e Grazia, accogli i voti che Ti offriamo al termine di questa Novena, per intercessione di Giovanni Paolo II. Amatissimo Papa prega per noi tuoi figli spirituali. Ti affidiamo le nostre richieste di grazie spirituali e materiali, perché possiamo superare le difficoltà che ci opprimono e dare testimonianza di autentica vita cristiana.

(fonte: http://rosarioonline.altervista.org/)
Se desideri collaborare al blog clicca QUI

Scambio Banner